Biadina di Lucca - Un liquore tradizionale

Biadina di Lucca - Un liquore tradizionale

  admin

 (154)    (0)    0

  Caffè e liquori

La Biadina di Lucca

La biadina è un liquore digestivo o amaro da fine pasto, tipico della città di Lucca in Toscana.

Lucca, Italia

L’usanza di questo bicchierino è nata a fine Ottocento a Lucca nel bazaar di Tista, in Piazza San Michele dove si offriva ai viandanti e mercanti "un po' di biada per il cavallo, ed un po' di biadina per il cavaliere”. La biadina era nella fattispecie un liquore di erbe.

Il nome è nato così, da questo modo di dire, mentre la ricetta si è sviluppata nel tempo. Infatti all’inizio la biadina non era altro che una miscela di tutti gli avanzi di liquore.

Poi invece piano piano si è andata affinando la ricetta, che è stata tramandata di padre in figlio fino ai giorni nostri. Dopo essere scomparsa dalla circolazione, è tornata oggi grazie ad alcuni lucchesi che l’hanno rimessa in produzione.

Ora la Biadina è un liquore scuro, dal gusto e odore di erbe delicatamente amarognolo. Le erbe previste sono erbe aromatiche, di corteccia di Ginebona officinalis e di china.

PinoliCome si beve: in piccoli bicchieri con sul fondo alcuni pinoli sgusciati che ne ingentiliscono la degustazione

 (154)    (0)    0

Il tuo commento è stato inviato con successo. Grazie per il commento!
Lascia un commento
Non puoi pubblicare un commento perché non sei registrato come cliente

Commenti di Facebook