Resi e diritto di recesso

Per esercitare il diritto di recesso:

1. Inviare, entro 10 giorni dal ricevimento del bene, una comunicazione scritta

a) mediante lettera raccomandata con avviso di ricevimento al seguente indirizzo: Cibi Tradizionali di Martina Vestrucci, Via della Pancola, 5 - 59100 - Prato - Italia

oppure

b) mediante posta elettronica certificata PEC a martina.vestrucci@pec.it.

2. Attendere l'autorizzazione di Cibi Tradizionali.

Questa viene  inviata tramite email all'indirizzo fornito al momento dell'iscrizione.

3. Inviare il reso a Cibi Tradizionali entro 10 giorni

Il cliente è tenuto a restituire il bene a Cibi Tradizionali entro il termine di dieci giorni lavorativi decorrenti dal ricevimento di autorizzazione al reso. Fa fede in tal senso la data di invio dell’autorizzazione.

Il bene va restituito a Cibi Tradizionali completo di ogni accessorio e di tutto quanto in origine consegnato al cliente, nonché imballato nei suoi involucri originali. Al prodotto restituito va unita una copia della ricevuta elettronica dell'ordine.

Non si accettano restituzioni qualora i prodotti siano stati manomessi o resi inutilizzabili per incuria. I prodotti devono essere riconsegnati integri e nella loro confezione originale.

4. Secondo quanto stabilito dall’art. 5 comma 6 del Dlgs 185/99 le spese di restituzione del bene sono a carico del cliente.

N.B: Esclusioni: ai sensi dell’art. 59 d.lgs 21/2014 sono esclusi dal recesso i seguenti casi:

  • Ordine di Prodotti confezionati su misura o chiaramente personalizzati;
  • Ordine di Prodotti che rischiano di deteriorarsi o scadere rapidamente;
  • Ordine di Prodotti sigillati che non si prestano ad essere restituiti per motivi igienici o connessi alla protezione della salute o che sono stati aperti dopo la consegna

Sarà comunque cura di Cibi Tradizionali specificare nella scheda prodotto l’eventuale esclusione del diritto di recesso per quanto sopra illustrato.

Rimborso

Se il diritto di recesso è esercitato dal cliente come sopra descritto, Cibi Tradizionali procederà alla trasmissione dell'ordine di riaccredito relativo al costo del bene spedito entro 30 (trenta) giorni dalla data in cui è venuta a conoscenza dell'esercizio del diritto di recesso da parte del cliente.

Questa operazione verrà effettuata tramite l'istituto di credito di emissione della carta di credito utilizzata per il pagamento ovvero accreditando la somma sul conto corrente bancario indicato dal cliente.

Cibi Tradizionali ha il diritto di non rimborsare qualsiasi prodotto restituito con modalità diverse da quelle sopra specificate, così come i prodotti per i quali non siano state integralmente pagate dal cliente le spese di restituzione, prodotti alimentari aperti e/o danneggiati, oppure non siano state rispettate le modalità e i tempi indicati per la comunicazione dell'esercizio del diritto di recesso.